WELFARE E FORMAZIONE COME OPPORTUNITÀ PER USCIRE DALLA CRISI

Fondo nuove competenze, formazione 4.0, pnrr opportunità, welfare aziendale e contrattazione di secondo livello. Questi i temi dibattuti nell’incontro tecnico che l’Unione Artigiani Italiani e delle Pmi ha tenuto presso la sede di Pontedera in provincia di Pisa.

Una nuova tappa di un tour che sta portando i rappresentanti della Confederazione Sindacale Nazionale in molte zone del paese per incontrare aziende, consulenti del lavoro, commercialisti e tecnici e presentare loro tutte le novità normative e le potenzialità di sviluppo delle stesse.

Nella sede di via Tosco Romagnola, a Pontedera, è stata la volta delle imprese e dei professionisti della provincia di Pisa. A fare gli onori di casa Vanessa Signorini, presidente provinciale UAI (Unione Artigiani Italiani) di Pisa e del Presidente regionale Claudio Nobler. Ad aprire i lavori l’intervento di Giuseppe Zannetti Dirigente Generale UAI e Gabriele Tullio, Presidente nazionale UAI che ha spiegato le grandi opportunità offerte dal PNRR.

Gli interventi tecnici sono stati affidati a Gianmarco Ponticelli, Ente Nazionale ed Europeo per la Formazione che ha relazionato sul Fondo Nuove Competenze e Formazione 4.0 e Cosimo Damiano Carlucci, presidente nazionale federazione UAI Giovani Imprenditori che ha sviluppato il tema del Welfare aziendale e contrattazione di secondo livello

Ad arricchire la convention ricca di spunti, non solo aziende e lavoratori ma anche liberi professionisti e per i temi legati alla famiglia interessante       l’intervento di Chiara Masi, fondatrice del progetto MAMMA CHE INFO a sostegno delle donne lavoratrici

Gianluca Rosucci

GI-ERRE COMMUNICATION